Home » Le Leucemie

Le Leucemie

Le Leucemie

La leucemia è un tumore  delle cellule del sangue.  Le cellule progenitrici dei normali globuli bianchi si moltiplicano in un modo incontrollato nel midollo osseo.  Le leucemie possono essere suddivise in:

  - Linfoidi o Mieloidi, secondo il tipo cellulare coinvolto

         *  La leucemia linfoide acuta (LLA) deriva dai linfociti immaturi (T, B, Null)

* La leucemia mieloide acuta (LMA) deriva dalle cellule mieloidi immature. E’ anche detta Leucemia Acuta Non-Linfoide. 

Ci sono diversi sottotipi sia di Leucemie Acute Linfoidi che di Leucemia Acute Mieloidi. 

Oppure:

  - acute (malattia a rapida progressione con predominanza delle cellule più immature o croniche, (malattia a più lenta progressione) con presenza di cellule più mature. 

*  La leucemia Linfatica cronica (LLC) è una malattia dei linfociti (in genere B). 

  *  La leucemia mieloide cronica (LMC) appartiene ad un gruppo di malattie denominate Malattie mieloproliferativi Croniche. 

  *  La leucemia a cellule capellute (Hairy Cell Leucemia: HCL), che origina dai linfociti tipo B, deriva il suo nome dalle cellule coinvolte che mostrano al microscopio delle estroflessioni che ricordano i capelli.  È un tipo di leucemia cronica.

La terapia delle leucemie si è andata evolvendo negli ultimi anni.

Si basa sulla chemioterapia, associata o meno, in  base alle caratteristiche del Paziente (età…) e della malattia, al trapianto di midollo osseo. In questi ultimi anni la ricerca ha portato allo sviluppo di nuove e promettenti cure (Anticorpi monoclonali, STI, terapie cellulari…) e di nuovi strumenti di diagnosi (biologia molecolare, PET…).